Ricevi uno speciale miracolo di Natale da Gesù e da Madre Maria con questa preghiera semplice ma potente

Mt 4,1 Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo.
Mt 4,7 Gesù gli rispose: «Sta scritto anche:

Non metterai alla prova il Signore Dio tuo».

Mt 4,10 Allora Gesù gli rispose: «Vattene, Satana! Sta scritto infatti:

Il Signore, Dio tuo, adorerai:
a lui solo renderai culto».

Mt 4,12 Quando Gesù seppe che Giovanni era stato arrestato, si ritirò nella Galilea,
Mt 4,17 Da allora Gesù cominciò a predicare e a dire: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino».

Mt 4,23 Gesù percorreva tutta la Galilea, insegnando nelle loro sinagoghe, annunciando il vangelo del Regno e guarendo ogni sorta di malattie e di infermità nel popolo.
Mt 5,1 Vedendo le folle, Gesù salì sul monte: si pose a sedere e si avvicinarono a lui i suoi discepoli.
Mt 7,28 Quando Gesù ebbe terminato questi discorsi, le folle erano stupite del suo insegnamento:
Mt 8,4 Poi Gesù gli disse: «Guàrdati bene dal dirlo a qualcuno; va’ invece a mostrarti al sacerdote e presenta l’offerta prescritta da Mosè come testimonianza per loro».

A volte basta una semplice preghiera per ricordarci cosa stiamo celebrando.
Il Natale si avvicina e le decorazioni festive ci stanno già circondando, preparandoci per una stagione di piccoli elfi, renne e soffici pupazzi di neve. Nel mezzo di tutti i preparativi per l’esterno e l’incombente necessità di fare shopping natalizio, è facile dimenticare il “motivo della stagione”.

Un modo semplice per rimanere concentrati è dire una breve preghiera all’inizio di ogni giorno. Ecco una preghiera, chiamata “Preghiera Di San Giuda “, che è molto potente e può restituire i nostri pensieri (e i nostri cuori) a ciò che celebra il Natale.

Signore Gesù, il tuo potere è infinito, la tua gloria, eterna. Con calma vieni, come un bambino piccolo. Prepara il mio cuore per il miracolo della tua nascita. Porta luce in questo mondo oscuro, aspettando in silenzio il tuo calore nella freddezza della notte. Aspettare è esso stesso il tuo dono, animare il mio cuore con anticipazione.

Benedicimi con la necessaria pazienza e disciplina fedele per prepararti in preghiera ad accoglierti e salutarti. San Giuda, eterna speranza, lascia che la tua santità fluisca in me.

Possa la gioia del Natale e l’amore ardente mettere radici in me e crescere fino a fiorire nel giorno di Natale, per portare gioia nel mondo e ispirare la speranza di rinnovare la faccia della terra.

Precedente Ecco una bella preghiera a Santa Rita per qualsiasi intenzione Successivo Nuovo miracolo a Medjugorje